Stemma del Comune di Montecchio Emilia
Comune di
Montecchio Emilia
 

PROGETTO 'SMART LUX' DI COMPLETA RIQUALIFICAZIONE DELL'ILLUMINAZIONE PUBBLICA

Il risultato sarà un consistente abbattimento di consumi ed emissioni di CO2 e la disponibilità di una rete digitale su tutto il territorio da utilizzare per servizi di interesse pubblico.


E’ in corso di attuazione il piano di completa riqualificazione dell’illuminazione pubblica ‘SMART LUX’ del Comune di Montecchio Emilia che comporta la completa sostituzione degli attuali corpi illuminanti con altri tecnologicamente all’avanguardia.
I lavori sono svolti dalla ditta CPL Concordia che si è aggiudicata l’importante appalto a conclusione di una gara pubblica.

La realizzazione del progetto consentirà un efficientamento di tutta la rete di illuminazione pubblica con corpi illuminanti di ultima generazione che consentiranno una maggior resa e un conseguente risparmio sia dei consumi (fino a -50%) che una drastica diminuzione delle emissioni di CO2 con importanti benefici per l’ambiente.
In più i quasi 3.000 punti luce saranno collegati ad un dispositivo di telecontrollo che consentirà quindi la gestione diretta di ogni singolo corpo illuminante.
In questo modo si realizza una prima pratica di Smart City poiché la rete di connessione digitale tra tutti i pali dell’illuminazione pubblica di Montecchio potrà essere utilizzata in futuro per ulteriori servizi di interesse pubblico: ad esempio sensori di controllo per la sicurezza viabilistica, per il rilevamento della qualità dell’aria, per servizi di videosorveglianza del territorio e per connessioni wi-fi.

L’intervento è realizzato attraverso innovative forme di partnership pubblico-privato in virtù delle quali il privato “a proprio rischio e a proprie spese, manutenzione compresa” mette a disposizione dell’Amministrazione i nuovi corpi illuminanti per l’intera durata del contratto e si impegna a garantire l’efficienza del servizio. Si tratta del cosiddetto “contratto di disponibilità” in virtù del quale l’ente locale corrisponde alla ditta realizzatrice il pagamento di un canone annuo fino al termine del contratto.
L’operazione “Smart Lux” consentirà quindi un risparmio netto sul bilancio del Comune molto utile per far fronte agli ulteriori tagli governativi in previsione il prossimo anno e per liberare risorse per altri servizi e attività.
 

Ultimo aggiornamento: 22/11/14