Stemma del Comune di Montecchio Emilia
Comune di
Montecchio Emilia
 

Informazioni utili per la visita al Castello medievale

Da domenica 24 settembre 2017 (fino al 24 giugno 2018 compreso)
sarà nuovamente possibile visitare il Castello di Montecchio Emilia durante le domeniche e i giorni festivi, dalle ore 15 alle ore 19. 
Sarà possibile usufruire del servizio di visita guidata a orari prestabiliti, con partenze
alle 15.00 alle 16.30 e alle 18. (Costo del biglietto con visita guidata: 4 euro)


Il Castello rimane aperto e visitabile anche dal lunedì al sabato, secondo gli orari di apertura al pubblico della Biblioteca comunale, ovvero:    

lunedì        9 - 13 ; 15-18    
martedì      15-18
    
mercoledì   9 - 13        
giovedì       9 - 13 ; 15 – 18    
venerdì       15-18
sabato         9-12

La visita nei giorni feriali è libera e costa 2 euro a persona.          

Resta ferma la possibilità – per i gruppi di almeno 10 unità - di effettuare la visita guidata a richiesta previa prenotazione ai seguenti contatti: 0522-532094 - servizi@archeosistemi.it. 


 
 
APERTURA DEL CASTELLO NEI GIORNI FERIALI
 
Nei giorni feriali la visita libera al Castello (€ 2.00) è sempre possibile nei seguenti orari:
 
Orario Invernale
Lunedì: 9.00 – 13.00 ; 15.00 – 18.00
Martedì:           15.00 – 18.00
Mercoledì:       9.00 – 13.00
Giovedì:           9.00 – 13.00 ; 15.00 – 18.00
Venerdì:           15.00 – 18.00
Sabato:            9.00 – 12.00
 
Orario Estivo (giugno - luglio - agosto)
Lunedì: 9.00 – 13.00 ; 16.00 – 19.00
Martedì:           9.00 – 13.00 ; 20.30 - 23.00*
Mercoledì:       9.00 – 13.00
Giovedì:           9.00 – 13.00 ; 16.00 - 19.00
Venerdì:           9.00 – 13.00
Sabato:            Chiuso

*apertura serale solo nei mesi di giugno e luglio

Da gennaio 2010 la gestione delle aperture nei giorni festivi e delle visite guidate al Castello di Montecchio Emilia è stata affidata alla ditta AR/S Archeosistemi, che ormai da anni opera con competenza nel Settore dei Servizi per i Beni Culturali.
L’Amministrazione Comunale ha inteso così proseguire il progetto di promozione turistica nel senso di una maggiore professionalità e di un’offerta più ricca per tutti i visitatori che ogni anno vengono a visitare questo stupendo edificio, ancora troppo poco conosciuto.


Ultimo aggiornamento: 12/09/17