Stemma del Comune di Montecchio Emilia
Comune di
Montecchio Emilia
 
Sei qui: Home Page | MODULISTICA | Messo

Messo


SERVIZIO NOTIFICHE ATTI

L'attività di notificazione è un atto fondamentale, di cui si dà la conoscenza legale di un provvedimento mediante la consegna di un atto, da parte di un particolare soggetto notificatore, secondo precise modalità.

Il Messo comunale può notificare tutti i giorni della settimana comprese le festività dalle ore 7:00 alle 21:00. Se la notifica non avviene in questi orari, è comunque valida se il destinatario accetta di ricevere l'atto. Si può rifiutare di ricevere un atto con l'obbligo da parte del Messo comunale di segnalarlo. In questo caso la notifica è comunque eseguita e produce i suoi effetti, con lo svantaggio per il destinatario che non viene in possesso della copia dell'atto stesso.

Alla ricezione dell'atto, il Messo comunale chiede una firma per ricevuta.

IRREPERIBILITÀ
In caso di irreperibilità del destinatario il Messo comunale lascia un avviso in busta chiusa e sigillata presso l'abitazione, deposita la copia in busta chiusa e sigillata presso la Casa comunale, invia l'avviso uguale a quello lasciato presso l'abitazione con raccomandata a.r.
La notifica di un atto produce i suoi effetti al momento della sua consegna al destinatario o alla persona legittimata al ritiro, del rifiuto della consegna al destinatario o alla persona legittimata al ritiro, della data dell'invio della raccomandata a.r
Nel caso di irreperibilità assoluta, l'atto produrrà i suoi effetti il 20° giorno successivo alla data di notifica uguale al deposito presso la Casa comunale.

Eventuali informazioni o contestazioni sull'atto devono essere richieste all'ufficio che ha emesso l'atto.

RITIRO
Le persone legittimate al ritiro dell'atto sono il destinatario dell'atto, le persone di famiglia che vivono nella stessa abitazione, le persone di servizio o alle dipendenze del destinatario, il portiere dello stabile, purché accetti di ricevere l'atto e firmi la ricevuta,  un vicino di casa, purché accetti di ricevere l'atto e firmi la ricevuta.
La notifica di un atto ad un soggetto giuridico avviene presso la sede legale della ditta dove le persone legittimate a ricevere sono il legale rappresentante della ditta, impiegata/o addetta/o alla sede.
Non possono ritirare gli atti i minori di età inferiore ai 14 anni e le persone palesemente incapaci.
Il ricevente di un atto ha responsabilità penale nel caso di dichiarazioni false e responsabilità civile per il rimborso di eventuali danni subiti dal destinatario a causa della mancata custodia e/o consegna dell'atto al destinatario.

Il Messo comunale deve sempre rispettare le scadenze che sono imposte dagli Enti che hanno emesso l'atto e richiesto la notifica.

Normativa di riferimento
C.p.c. - art 137 e seguenti.
D.P.R. n. 600 del 29 settembre 1973 "Disposizioni comuni in materia di accertamento delle imposte sui redditi".
L. n. 265 del 3 agosto 1999 "Disposizioni in materia di autonomia e ordinamento, nonché modifiche alla legge 142/90".
D. Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 "Codice in materia di protezione dei dati personali".

Per informazioni  Ufficio  Notifiche -  SETTORE:1* Affari generali e risorse 
Indirizzo  Piazza della Repubblica n.1
Telefono  0522 861811    0522 861820
Fax  0522 864709
Orario  da lunedì a sabato dalle 9:00 alle 11:00
Mail  montecchio-emilia@cert.provincia.re.it



Ultimo aggiornamento: 26/08/13