Stemma del Comune di Montecchio Emilia
Comune di
Montecchio Emilia
 

UNA PARTNERSHIP PUBBLICO-PRIVATO PER IL CENTRO SPORTIVO COMUNALE 'LINO NOTARI'

Il Comune investe sul principale polo di aggregazione giovanile del territorio.
Il Sindaco Colli: 'Una operazione esemplare di partnership pubblico-privato, che intendiamo portare ad esempio per ulteriori progetti di pubblico interesse'

A seguito di un bando di gara emesso nel dicembre 2012 il Comune di Montecchio Emilia ha assegnato a privati con comprovata esperienza nel settore la gestione in concessione del Centro sportivo e ricreativo “L.Notari”, da sempre principale luogo di aggregazione per giovani e famiglie, ubicato nelle immediate prossimità del centro storico.
La concessione prevede per il gestore l’obbligo, entro 18 mesi dalla stipula del contratto, di assumersi l’onere di investimenti di riqualificazione delle strutture del centro sportivo secondo un capitolato redatto dall’ufficio tecnico comunale. In cambio viene assegnata la gestione in concessione del Centro per 10 anni.

La volontà dell’Amministrazione Comunale è appunto quella di portare il Centro Sportivo a recuperare appieno la funzione di principale polo di aggregazione del paese, soprattutto in riferimento ai giovani e alle famiglie. Per raggiungere questo obiettivo si rendono però indispensabili interventi che ammodernino e riqualifichino le dotazioni sportive e ricreative del Centro. Una esigenza fortemente sentita a cui l’Amministrazione risponde in modo innovativo, con la creazione di una partnership pubblico-privata che, in un periodo di profonda difficoltà finanziaria per i Comuni dovuta ai tagli e ai vincoli che il patto di stabilità impone anche ai Comuni virtuosi e con bilanci solidi come Montecchio, consentirà di offrire ai cittadini la piena funzionalità di un importante luogo di ritrovo e di socializzazione.
Come detto il concessionario si impegnerà a sostenere, entro il primo anno e mezzo, consistenti investimenti di riqualificazione della struttura, sulla base di una progettazione preliminare compiuta dall’Ufficio Tecnico comunale, a fronte di una concessione decennale della gestione del Centro.
Al contempo la gestione viene affidata a soggetti professionali di comprovata esperienza nel settore.

Reputiamo questo risultato di grande interesse - ha dichiarato il Sindaco Paolo Colli – poiché dimostra la percorribilità di soluzioni innovative di partnership pubblico-privato che consentono di superare le insostenibilità difficoltà finanziarie imposte ai Comuni. Si tratta di soluzioni e accordi che intendiamo portare ad esempio  per ulteriori progetti di pubblico interesse, assumendo quindi una valenza strategica di sicuro futuro”.
Sono proprio queste infatti le caratteristiche dell’intervento che consentirà di realizzare gli obiettivi posti dall’Amministrazione Comunale e che farà da apripista per future operazioni di questo tipo.
L’inaugurazione della nuova gestione del Centro sportivo e ricreativo “Lino Notari” è prevista per sabato 2 febbraio.


Ultimo aggiornamento: 04/03/13