Stemma del Comune di Montecchio Emilia
Comune di
Montecchio Emilia
 

4,5 MILIONI DI EURO NEL 2016 INVESTITI PER LE SCUOLE DI MONTECCHIO EMILIA DALL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE

Il Sindaco Colli: "Grande sforzo di investimento sul futuro della Comunità"


Ammonta a complessivi 4,5 milioni di euro la spesa complessiva sostenuta nel 2016 dal Comune di Montecchio Emilia per l’istruzione e le strutture scolastiche nel territorio comunale.
Nell’annualità considerata, infatti, la spesa per i servizi educativi-scolastici e la qualificazione dell’offerta formativa (comprendente anche la convenzione per il funzionamento delle scuole paritarie Fism) ha superato il milione e mezzo di euro (per la precisione 1,6 milioni di euro) cioè circa il 20 per cento dell’intero bilancio comunale di parte corrente.
A questi va poi aggiunta la programmazione straordinaria di interventi per l’incremento, l’ammodernamento e la messa in sicurezza degli edifici scolastici: si tratta di spesa di investimenti che, comprendendo anche solo la nuova scuola realizzata e la riqualificazione in corso della scuola secondaria Zannoni (cioè senza considerare gli ordinari interventi di manutenzione), ammonta a 2,9 milioni di euro.

Da segnalare, oltre ai servizi consolidati a gestione diretta, statale o convenzionata, per la fascia prescolare l’avvio dello spazio educativo in concessione ‘La tana in campagna’ di Villa Aiola, unico servizio riconosciuto dalla Regione quale ‘sperimentale’ nella fascia 0-6 anni in provincia di Reggio Emilia e che ha consentito di diversificare ulteriormente le proposte dell’offerta educativa territoriale.

Nell’ambito della scuola dell’obbligo di particolare rilevanza nell’anno trascorso il notevole successo del servizio di doposcuola denominato ‘Fuoriclasse’. Nato da una progettazione dei servizi sociali e scolastici comunali coinvolge oggi circa 100 ragazzi dell’istituto comprensivo locale, seguiti da un team di volontari insegnanti in pensione e studenti universitari. Le attività di Fuoriclasse, dati i numeri di frequenza continuamente in incremento, sono da alcuni mesi ospitati nei locali della ex Pretura-Giudice di Pace appositamente riqualificati e allestiti.
Di specifico significato, oltre all’impegno crescente per il sostegno agli studenti disabili, la predisposizione di ‘sportelli di psicologia scolastica’ al servizio delle classi o dei singoli studenti e la prosecuzione del ‘progetto legalità’ con laboratori e attività interattive per i ragazzi dell’Istituto Comprensivo.

Per la scuola superiore S.D’Arzo sono invece in corso laboratori e iniziative sulle tematiche del cyberbullismo e della cittadinanza attiva, si è attivato un servizio di prestito bibliotecario all’interno dell’Istituto e si sono avviati numerosi percorsi per stage e progetti di alternanza scuola-lavoro per gli studenti.
Molto intensa è anche la progettazione e realizzazione da parte del Comune di cicli di iniziative culturali rivolte in modo particolare anche alle scuole. In questo ambito va ricordato il progetto “Profeti in patria – cammini d’artista a Montecchio Emilia” che da due anni coinvolge anche gli studenti di tutte le scuole montecchiesi in una serie di incontri diretti e dialoghi con i maggiori artisti del territorio.

Anche la biblioteca comunale è molto attiva con progetti di promozione alla lettura rivolti alle scuole: la Notte dei racconti, le favole e le cacce al tesoro in biblioteca, le letture nei parchi, le animazioni in collaborazione coi genitori nella Giornata dei diritti dell’infanzia sono infatti iniziative e progetti che in questi anni continuano a coinvolgere tutte le scuole e gli alunni montecchiesi.

I dati sulla spesa corrente e di investimenti per le attività scolastiche confermano ancora una volta la priorità assunta dall’Amministrazione Comunale a sostegno delle scuole del territorio – dichiara il Sindaco di Montecchio Emilia Paolo Colli-. L’impegno per la scuola da 0 a 20 anni rappresenta per il Comune di Montecchio Emilia uno sforzo notevole per promuovere il futuro delle giovani generazioni e dell’intera Comunità”.
 

Ultimo aggiornamento: 11/04/17