Stemma del Comune di Montecchio Emilia
Comune di
Montecchio Emilia
 

AFFIDAMENTO E SOSTEGNO FAMILIARE

Ognuno di noi può dare una mano nella cura dei figli delle famiglie in difficoltà.

Se i momenti difficili non sono mai un'eccezione della vita per nessuno, per alcuni possono rappresentare però un impedimento insormontabile, tanto che per loro diventa necessario ricevere un vero e proprio aiuto. Ognuno di noi può rendersi disponibile ad essere al fianco di quelle famiglie e soprattutto dei loro bambini e ragazzi prestando  un po' del nostro tempo ed eventualmente condividendo con loro la nostra casa. Questo è lo spirito dell'affido familiare: un modo per occuparsi dei bisogni dei bambini e delle bambine e dei ragazzi e delle ragazze di famiglie, anche nostre vicine, che non sempre riescono a venire a capo delle problematiche in cui sono "affogate".  

Con l'affidamento e il sostegno familiare puoi accogliere nella tua famiglia bambini che hanno bisogno di essere protetti oppure puoi semplicemente dare una mano alle famiglie in difficoltà aiutando i loro bambini e le loro bambine a fare i compiti, ad andare a scuola, in palestra o in piscina, o semplicemente puoi passare un po' di tempo con loro per sostenere i loro genitori negli impegni quotidiani.
Questo è un modo per essere cittadini attivi e per costruire un buon futuro per tutti. Chiamaci.

A chi ci si deve rivolgere per saperne di più e capire meglio?
Per il territorio della Val d'Enza puoi rivolgerti al Servizio Sociale Famiglia Infanzia ed età Evolutiva dell'Unione 
Val d'Enza. In particolare puoi parlare con Antonella Tesauri, Assistente Sociale, che risponde al 334-8669180, e alla mail: a.tesauri@carlosartori.it;

oppure puoi rivolgerti a Sara o Ilaria del Centro Famiglie, che rispondono allo 0522-243721 e all'indirizzo mail: centrofamiglie@unionevaldenza.it.


 
 

Ultimo aggiornamento: 26/06/18