Stemma del Comune di Montecchio Emilia
Comune di
Montecchio Emilia
 

ATTIVATI DUE NUOVI SERVIZI AMBIENTALI NEL COMUNE DI MONTECCHIO EMILIA

Nel 2018 saranno introdotti sconti sulla TARI per cittadini virtuosi ed entrerà in funzione la nuova Mini Ecostation


Due importanti novità contenute nel piano 2018 del Comune di Montecchio Emilia per la raccolta dei rifiuti domestici ed assimilati urbani sono costituite dall’introduzione, prevista nel Piano d’ambito provinciale, di un meccanismo di scontistica sulla tariffa rifiuti (TARI) per i conferimenti diretti al Centro di raccolta e dall’attivazione sperimentale della nuova Mini Ecostation.

Per quanto concerne la prima novità, si tratta di sconti applicati alla TARI a seguito del conferimento al Centro di raccolta di rifiuto differenziato non conferibile negli appositi contenitori stradali (quindi non si tratta di carta, vetro, plastica e barattolame). Ad esempio, il cittadino che conferirà direttamente al Centro di raccolta un televisore, un frigorifero, olio usato ecc… riceverà un punteggio che si trasformerà automaticamente, nell’anno successivo, in uno sconto sulla TARI fino ad un massimo del 30% della quota variabile. Per maggiori dettagli sui punteggi derivanti da questo tipo di conferimento e sui relativi sconti si può consultare il Regolamento della TARI pubblicato sul sito del Comune oppure rivolgersi agli Uffici comunali.

Per quanto riguarda la Mini Ecostation, si tratta di un punto di raccolta dell’indifferenziato e dell’organico che permette il conferimento diretto dei rifiuti tutti i giorni ma solo a seguito del riconoscimento tramite il Tesserino sanitario/fiscale dell’intestatario dell’utenza domestica. Questo servizio è pensato per risolvere quei casi e quelle esigenze particolari di smaltimento dei rifiuti domestici che, per dimensioni o quantità, potrebbero essere di difficile gestione utilizzando unicamente il bidoncino in dotazione del servizio porta a porta.
L’attivazione di entrambi questi nuovi servizi ambientali è prevista per il mese di aprile 2018 e verranno organizzati almeno due incontri di presentazione con la cittadinanza.
 

Ultimo aggiornamento: 08/01/18