Stemma del Comune di Montecchio Emilia
Comune di
Montecchio Emilia
 
Sei qui: Home Page | NEWS | 2018 | BONUS ACQUA

BONUS ACQUA

Dal 1 Luglio è possibile richiedere il Bonus Acqua


Il bonus idrico è una misura volta a ridurre la spesa per il servizio di acquedotto di una famiglia in condizione di disagio economico e sociale. E' stata prevista dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 13 ottobre 2016, emanato in forza dell'articolo 60 del cosiddetto Collegato Ambientale (legge 28 dicembre 2015, n. 221) e successivamente attuata con provvedimenti dell'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente con la Delibera 897/2017/R/idr del 21 Dicembre 2017.

Possono accedere al bonus sociale gli intestatari di un contratto di fornitura idrica nell'abitazione di residenza che abbiano un ISEE inferiore o uguale a 8.107,50 euro. Per le famiglie numerose, intese come quelle con 4 o più figli a carico, il limite del valore ISEE è 20.000 euro. Hanno diritto al bonus anche gli utenti che non hanno un contratto di fornitura diretto perché vivono in un condominio e il titolare del contratto è il condominio stesso.

Il bonus idrico garantisce la fornitura gratuita di 18,25 metri cubi di acqua su base annua (pari a 50 litri per abitante al giorno) per ogni componente della famiglia anagrafica. La tariffa agevolata applicata dal gestore non è unica a livello nazionale, quindi per individuare quale sia il corrispettivo che deve essere applicato ai 18,25 metri cubi e conoscere il valore del bonus è possibile consultare il sito del proprio gestore su cui saranno pubblicate le informazioni relative alla tariffa agevolata applicata e calcolare l’importo del bonus idrico a cui ha diritto.

Agli utenti che al momento della presentazione della domanda per il bonus idrico risulteranno già titolari di un bonus elettrico e/o gas, verrà riconosciuto un periodo di agevolazione per il bonus idrico allineato al periodo di agevolazione del bonus elettrico e/o gas.

ATERSIR, Agenzia Territoriale dell'Emilia Romagna per i Servizi Idrici e Rifiuti, ha istituito inoltre un bonus integrativo locale che si somma a quello nazionale. Gli utenti che fanno richiesta per il bonus nazionale possono sottoscrivere l’apposita modulistica per estendere l’applicazione al bonus idrico integrativo. Sarà possibile presentare richiesta per entrambi i bonus idrici contestualmente alla richiesta dei bonus luce e gas.
Il bonus aggiuntivo di ATERSIR riconosce, per ogni componente del nucleo famigliare, il 50% della tariffa di fognatura e il 50% della tariffa di depurazione proporzionati ad un consumo minimo teorico pari a 18,25 mc. Per gli utenti diretti, intestatari di una fornitura domestica, l’agevolazione sarà riconosciuta attraverso una decurtazione in bolletta, pari al valore del bonus idrico riconosciuto. Gli utenti condominiali riceveranno dal gestore un contributo una tantum mediante accredito su conto corrente bancario o postale o con il recapito di un assegno circolare. 
Lo sconto in bolletta si attiva dopo 60 giorni dalla presentazione della domanda. Gli utenti indiretti riceveranno il bonus entro un periodo massimo di ulteriori 60 giorni.
Gli utenti la cui domanda risulterà respinta, riceveranno una comunicazione con l’indicazione del motivo per cui il gestore non ha potuto confermare l’ammissione.

L'erogazione del bonus avviene con modalità differenti:
- per gli utenti diretti, l'erogazione avviene in bolletta
- per gli utenti indiretti, il gestore provvederà ad erogare il bonus in un’unica soluzione, mediante accredito sul conto corrente (bancario o postale); la richiesta dovrà essere rinnovata ogni anno e presentata al Comune di Montecchio Emilia presso lo SPORTELLO SOCIALE – Via Don P. Borghi, 10 (1° piano, sopra la Polizia Municipale) - nei seguenti orari:
lunedì solo pomeriggio dalle 14:30 alle 17:00
da martedì a sabato mattina dalle 10:00 alle 13:00
 
Alla domanda occorre allegare:
- copia della fattura del servizio elettrico, gas e idrico (anche se condominiale)
- attestazione ISEE in corso di validità
- fotocopia di un documento d’identità in corso di validità dell’intestatario del contratto o del richiedente (in caso di fornitura condominiale)
- codice IBAN – solo per le forniture condominiali 

Per maggiori informazioni:
Sportello Sociale
tel. 0522 861819
e-mail: sociale.montecchio@unionevaldenza.it

Ultimo aggiornamento: 03/07/18