Stemma del Comune di Montecchio Emilia
Comune di
Montecchio Emilia
 

LA BOTTEGA DI INTAGLIO E TARSIA

L’Associazione nasce da un'idea del Maestro Boselli, che da tempo pensava alla realizzazione di una scuola dove tramandare l'arte dell'intaglio del legno che egli stesso aveva appreso nella falegnameria dei F.lli Brindani e dalla felice intuizione del Direttivo dell'Associazione Culturale "La Barchessa". Nell'Autunno del 1989 parte il primo corso di disegno, pirografia e di intaglio del legno.
 
L'intaglio, ovvero l'arte di rimuovere da un pezzo di legno materia con l'utilizzo di appositi strumenti come scalpelli, sgorbie e mazzuolo al fine di creare un opera d'arte, prese piede fin da subito diventando il corso più richiesto e seguito.
 
Dall’autunno del 1994, a fianco del 6° Corso di Intaglio, ha preso il via il 1° Corso di Intarsio. 
La fortunata occasione, che ha consentito alla scuola Aiolese di arricchire ulteriormente la propria attività, è stata fornita da Ettore Sciotti: insegnante di professione ha studiato a fondo l’arte della tarsia con ricerche personali e contattando anziani artigiani della vicina cittadina di Rolo. Qui, infatti, fu fiorente, dai primi del ‘700 sino al primo quarto del ‘900, l’arte della tarsia, con la copiosa produzione dei famosi “rolini”, come furono chiamati i caratteristici tavoli di diverse dimensioni che a Rolo si producevano ed esportavano. Ricco di inventiva e di idee, divenne in breve un punto di riferimento per la Scuola che, vista l’importanza che assunse la materia, nel 1995 divenne “Scuola di Intaglio e Tarsia”.
 
Dal 1998 le attività della Bottega si svolgono presso la ex scuola elementare di Villa Aiola (Montecchio Emilia) dove soci ed allievi sono guidati dai sapienti consigli di Lauro Zambelli, responsabile del settore intaglio, e da Gianni Cartinazzi che guida le attività del settore tarsia. Le attività di lavorazione artistica del legno si svolgono da settembre a maggio il mercoledì sera ed il sabato pomeriggio, mentre per le attività culturali, formative e ludiche si protraggono nei mesi di giugno e luglio.
 
Il 1° Maggio Aiolese per la nostra Associazione è sempre un punto d'arrivo, l'occasione di mostrare i lavori frutto della nostra passione e creatività. Da qualche edizione durante la mostra alcuni soci intagliano per offrire l’opportunità a tutti i visitatori di osservare da vicino come una scultura o un ornamento prendono forma.

Per saperne di più veniteci a trovare a Villa Aiola o contattateci.
 
Lauro Zambelli (Presidente e responsabile settore intaglio) tel. 3495118747 
Gianni Cartinazzi (Socio Onorario e responsabile tarsia) tel. 3391746874
Rossano Bozzi (Vice Presidente) tel. 3601063429
E-mail: labottegadiintaglioetarsia@gmail.com

Ultimo aggiornamento: 02/10/17