Stemma del Comune di Montecchio Emilia
Comune di
Montecchio Emilia
 

MONTECCHIO INTRODUCE LA FIGURA DELL'ASSISTENTE CIVICO

Operante nel centro storico, accompagnerà i cittadini nell'assunzione di pratiche virtuose per la migliore vivibilità in un contesto molto affollato di persone e mezzi di trasporto



Parte con il nuovo anno l’innovativo progetto sperimentale promosso dal Comune di Montecchio Emilia: l’introduzione della nuova figura dell’Assistente Civico. Si tratta di un dipendente comunale che per una parte del suo tempo di lavoro, opererà nelle strade del centro storico accompagnando i cittadini nell’adozione di comportamenti virtuosi e di rispetto delle regole.

“L’idea, spiega il Sindaco Paolo Colli, è nata dal confronto con i residenti e dei commercianti del centro storico, discutendo di iniziative che possano favorire la migliore vivibilità in un contesto che, nelle ore diurne, è affollato da tantissime persone e automezzi. Abbiamo convenuto, continua il Sindaco, che più che il ricorso a multe e contravvenzioni per punire infrazioni potesse essere efficace un approccio “educativo”, finalizzato a fare notare al cittadino che quel comportamento può essere migliorato, nell’interesse di tutti. Sappiamo infatti di potere fare leva su una coscienza civica che accomuna la stragrande maggioranza delle persone. Fare notare un comportamento non del tutto corretto e accompagnare il cittadino nell’adozione di pratiche virtuose riteniamo possa essere l’approccio più efficace per ottenere miglioramenti”.

L’Assistente Civico indosserà una divisa riconoscibile a tutti ed entrerà in servizio a seguito di un breve percorso di formazione, curato dalla Polizia Municipale della Val d’Enza.


Ultimo aggiornamento: 02/01/19