Stemma del Comune di Montecchio Emilia
Comune di
Montecchio Emilia
 

SCIENZA IN ROCCA - ANNULLATA LA II EDIZIONE

RASSEGNA SOSPESA 

In seguito alle misure di contenimento dell'epidemia da coronavirus emanate dal D.P.C.M. del 25 ottobre, la rassegna "ScienzaInRocca" è sospesa.
Verrà riprogrammata non appena possibile. 

 

 

 

 

Dopo il grande apprezzamento della prima edizione, torna la rassegna "SciEnza in Rocca" un ciclo di incontri di divulgazione scientifica, che si terrà presso la Sala della Rocca del Castello di Montecchio Emilia. L'iniziativa è organizzata in collaborazione con il Comitato Divulgazione Scientifica Val d'Enza, coordinato dal dr. Mauro Pecchini.
In osservanza delle misure anti covid-19, i posti sono limitati; pertanto si consiglia la prenotazione al numero 0522/861864.

L'ingresso è gratuito e sarà consentito SOLO fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Saranno garantite tutte le misure di distanziamento e si ricorda l'obbligo di indossare la mascherina per tutto il periodo di permanenza nella sala.


Questo il programma della II edizione:

1) Mercoledì 21 OTTOBRE - ORE 21.00
Relatore: Prof Saverio Bettuzzi

“Alimentazione, stili di vita, longevità: fatti e misfatti. Cosa c’è di vero…?”
 
L’essere umano è una macchina fatta da piccolissime molecole, che funzionano in sinergia tra loro con meccanismi molto complessi. Solo nei nostri tempi, e grazie al lavoro di innumerevoli scienziati, si comincia a capirne il funzionamento con razionalità e competenza. Per funzionare bene, il nostro corpo ha bisogno di un rifornimento costante di materia ed energia: l’alimentazione. Al cibo si associano significati edonistici e salutistici che a volte sono giustificati, altre volte invece no. Il tema dell’alimentazione interessa da sempre gli umani, che hanno accumulato esperienze e conoscenze nel tempo, ma anche credenze e miti da sfatare. Ma che cos’è una DIETA? Come si stabilisce il fabbisogno nutrizionale di una persona? Come si formula un regime alimentare che possa garantire la salute e la longevità più a lungo possibile? Quali sono le proprietà utili degli alimenti, e quali sono i rischi se non li sappiamo usare bene? Questo tema è spesso terreno di scorribande di interessi privati e mistificazioni, con imbrogli e truffe di vario genere. Sono spesso basati sull’autoreferenzialità, e sulla difficoltà a reperire le informazioni corrette nella tempesta mass-mediatica che imperversa costantemente. E’ quindi molto difficile difendersi per non caderne vittima. L’unica difesa è la competenza, insieme ad una dose generosa di buon senso. Cosa può dire la Scienza su questo argomento? Quali sono i fatti, e quali sono i miti e le leggende che possono risultare pericolosi per chi le voglia seguire? Ragioniamo insieme su questo tema, che ci riguarda tutti e che può fare la differenza per la nostra salute a lungo termine.
SI PUO' RIVEDERE LA CONFERENZA SU YOUTUBE AL SEGUENTE LINK:
https://www.youtube.com/watch?v=xZBGcX0v904&feature=youtu.be



2) Mercoledì 4 NOVEMBRE - ORE 21.00
Relatore: Prof. Massimo Pietroni

“Buchi Neri, Big Bang e altre singolarità”
 
I Buchi Neri, così come il Big Bang, rappresentano il limite delle nostre conoscenze attuali dello spazio e del tempo. Per superare questi limiti sarà necessario riuscire a conciliare la teoria della Relatività Generale di Einstein con la Meccanica Quantistica, un obiettivo ancora lontano. Nell’attesa i fisici mascherano la loro ignoranza dietro il concetto di “singolarità spazio-temporali”, ossia luoghi dello spazio-tempo in cui le teorie attuali danno risultati privi di significato. Eppure, in questi ultimi anni, si sono fatti molti passi avanti nella comprensione di queste singolarità, e sebbene non ci sia un consenso su quanto sia lontano il traguardo, alcuni pensano di cominciare a intravvederlo. In questa chiacchierata mi concentrerò sui Buchi Neri, sulle loro caratteristiche paradossali e inattese, e soprattutto cercherò di convincervi che il prossimo Einstein sarà colui che riuscirà a spiegare al mondo come risolvere la loro singolarità.

3) Mercoledì 18 NOVEMBRE - ORE 21.00
Relatore: Prof. Walter Magliani

“Coronavirus SARS-CoV-2 (Covid 19): certezze, dubbi e prospettive”

Negli ultimi decenni sono emerse nuove malattie più o meno gravi in diverse aree geografiche del mondo, provocate da agenti patogeni tra cui i virus Ebola, Zika, Nipah e, da ultimo, SARS-CoV-2. Origine e caratteristiche vere o presunte di SARS-CoV-2 saranno presentate e discusse alla luce di possibili nuove terapie o metodi di prevenzione (vaccini).

4) Mercoledì 2 DICEMBRE - ORE 21.00
Relatore: Prof. Pietro Battiston

“La matematica del virus: R0, Rt e quello che i tamponi non dicono”
 
«Sbaglia chi presenta esseri umani e virus semplicemente come due schieramenti contrapposti. Esistono virus che danno una grossa mano agli esseri umani – non importa se questi umani siano buoni o cattivi! – ed esistono esseri umani che danno una grossa mano ai virus – quasi sempre ai virus cattivi!».
Un’epidemia si diffonde nella popolazione seguendo le regole relativamente semplici di una partita che si gioca dalla notte dei tempi. Il problema è capire di volta in volta quali sono esattamente le regole per poter vincere contro il virus.
 

  
   I RELATORI DI QUESTA SECONDA EDIZIONE




SAVERIO BETTUZZI
Biologo, Dottore di Ricerca in Biochimica, Specializzato in Biochimica Marina, Saverio Bettuzzi ha lavorato come Research Associate presso l’Università di Chicago, poi di Modena e infine di Parma, dove ora è Professore Ordinario di Biochimica nella Facoltà di Medicina e Chirurgia. Insegna Biochimica, Biologia Molecolare, e Biochimica della Nutrizione per i Medici e per molte professioni sanitarie. Tra gli altri argomenti di ricerca di cui si è occupato, ricordiamo la caratterizzazione biochimica e molecolare del cancro prostatico e della sua progressione, lo studio delle proprietà anti-tumorali delle catechine del tè verde, la clonazione e lo studio delle proprietà biologiche di un onco-soppressore chiamato Clusterin (CLU). Autore di 85 pubblicazioni scientifiche internazionali (PUDMED) e di oltre 200 comunicazioni a congressi nazionali ed internazionali. Ha partecipato a numerosi congressi in qualità di Invited Speaker. Svolge l’attività di revisore scientifico per moltissime riviste scientifiche internazionali ed è Editor di alcune di queste. E' membro delle seguenti Società Scientifiche: Società Italiana di Biochimica (SIB), 1999 - Istituto Nazionale Biostrutture e Biosistemi (INBB), 2001 - Società di Medicina e Scienze Naturali di Parma, 2002 — European Society of Urological Research (ESUR), 2003—American Association for Cancer Research (AACR), 2004— European Association of Urology (EAU), 2006.

MASSIMO PIETRONI
Massimo Pietroni, dopo il dottorato di ricerca a Padova, ha lavorato presso i laboratori DESY di Amburgo e al CERN di Ginevra. Conduce ricerche a cavallo tra la fisica delle particelle e la cosmologia, convinto che l’universo sia il più prezioso laboratorio di fisica fondamentale a nostra disposizione. In particolare, vorrebbe capire di più sulla natura della materia oscura e dell’energia oscura, e sul modo in cui queste due entità ancora misteriose abbiano influenzato la storia dell’universo. E’ professore ordinario dell’Università di Parma, dove insegna Fisica Generale, Fisica Teorica e Fisica Astroparticellare.

VALTER MAGLIANI
Valter Magliani ha conseguito la laurea in Scienze Biologiche nel 1977 presso l'Università degli Studi di Parma ed il diploma di Specialista in Microbiologia nel 1981. Ricercatore presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Parma dal 1980, dal 2001 ad oggi è Professore Associato di Microbiologia e Microbiologia Clinica. Ha trascorso significativi periodi di ricerca in importanti centri italiani e stranieri ed ha collaborato e collabora a numerosi progetti di ricerca finanziati da istituzioni nazionali ed internazionali nei campi della Microbiologia medica e di base e dell'Immunologia. Ѐ Autore di oltre 150 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed internazionali e di capitoli di libri, anche per la didattica; ha partecipato in qualità di relatore a numerosi convegni nazionali ed internazionali con più di 155 comunicazioni. Ha svolto attività di revisore per riviste microbiologiche internazionali. 

PIETRO BATTISTON
Pietro Battiston è un ricercatore in Economia Politica con una formazione matematica ed una passione per l'informatica. Ha ricevuto il dottorato in Economia Politica nel 2014 presso l'Università di Milano- Bicocca ed è ricercatore presso il Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell'Università di Parma. I suoi principali interessi di ricerca sono la teoria delle reti (in particolare le applicazioni a reti economiche e sociali), l'economia comportamentale, l'evasione fiscale e la bibliometria. Recentemente ha pubblicato il libro “La matematica del virus: I numeri per capire e sconfiggere la pandemia”



Ultimo aggiornamento: 18/11/20