Stemma del Comune di Montecchio Emilia
Comune di
Montecchio Emilia
 

TRASPORTO SALMA FUORI DAL TERRITORIO DEL COMUNE - AUTORIZZAZIONE

AUTORIZZAZIONE AL TRASPORTO SALMA FUORI COMUNE
DESCRIZIONE DEL PROCEDIMENTO
Si tratta dell’autorizzazione a trasferire la salma dal luogo del decesso a:
 
  • Depositi di osservazione, obitori comunali, sale anatomiche
  • Sale per il commiato attrezzate e autorizzate
  • Luogo di inumazione, tumulazione o di incenerimento,
che siano situati in altro Comune.
MODALITA’ DI ATTIVAZIONE
Le fasi del procedimento sono le seguenti:
 
  1. Presentazione della dichiarazione di trasporto salma (solitamente da parte dell'incaricato dell'Impresa di Pompe Funebri);
  2. Rilascio autorizzazione al trasporto da parte dell'Ufficiale di Stato Civile.
DOCUMENTI NECESSARI
   
NORMATIVA DI RIFERIMENTO
Decreto Presidente della Repubblica 10.05.1990 n° 285 "Approvazione del regolamento di Polizia Mortuaria"
Decreto Presidente della Repubblica 03.11.2000 n° 396 "Regolamento per la revisione e la semplificazione dell'ordinamento dello Stato Civile a norma dell'articolo 2, coma 12, della legge 15 maggio 1997, n° 127";
Legge Regionale Emilia Romagna n. 19/2004.
 
COSTO
 
  • 1 marca da bollo da € 16.00; (da apporre sulla richiesta di trasporto salma);
  • 1 marca da bollo da € 16.00 (da apporre sull'autorizzazione al trasporto);
  • € 25,00 quale importo per diritti di segreteria.
 
 
NOTE
L'autorizzazione al trasporto é subordinata all' autorizzazione al seppellimento, rilasciata dall'Ufficiale di Stato Civile non prima di 24 ore dal decesso.
 
UNITA’ OPERATIVA RESPONSABILE ISTRUTTORIA:
I Settore “Affari Generali, Segreteria e Demografici”
 
RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO:
Ufficiale di Stato Civile – tel. 0522.861817 – a.sartori@comune.montecchio-emilia.re.it
 
UFFICIO COMPETENTE ALL’ADOZIONE DEL PROVVEDIMENTO FINALE:
Ufficio di Stato Civile tel. 0522.861817 – a.sartori@comune.montecchio-emilia.re.it
 
A CHI RIVOLGERSI PER INFORMAZIONI
- Ufficio Stato Civile - dal Lunedì al Sabato dalle ore 8.30 alle ore 13.00, al lunedì pomeriggio dalle 16.30 alle ore 17.30
 
POTERE SOSTITUTIVO ATTRIBUITO A:
 
Il Sindaco del Comune.
 
 
 
 

Ultimo aggiornamento: 02/12/13