Salta al contenuto

DIRITTO DI VOTO CITTADINI RESIDENTI ALL'ESTERO - AIRE

AIRE – ANAGRAFE DEI CITTADINI RESIDENTI ALL’ESTERO – DIRITTO DI VOTO

I cittadini italiani residenti all’estero e regolarmente iscritti all’AIRE hanno diritto di esercitare il voto per tutte le consultazioni elettorali e referendarie che si svolgono in Italia.

Accedere al servizio

Come si fa

Per le consultazioni amministrative, per l’elezione diretta del presidente e del consiglio regionale e per le consultazioni referendarie a carattere locale:

  • Gli elettori all’estero ricevono una cartolina-avviso, che consente loro di poter rientrare in Italia per prendere parte al voto.

In occasione delle elezioni dei membri del Parlamento europeo spettanti all’Italia:

  • gli elettori residenti nell’U.E. ricevono un apposito certificato elettorale per votare nel paese UE di residenza nei seggi istituiti in loco
  • gli elettori residenti nei paesi non appartenenti all’U.E. ricevono la cartolina-avviso per il rientro in Italia ai fini di poter votare.

Per il rinnovo del Parlamento italiano e per le consultazioni referendarie a carattere nazionale:

  • è stata istituita dalla legge 459/2001 l’apposita circoscrizione estero per l’elezione di sei senatori e dodici deputati, per la quale gli elettori al’estero possono esprimere il proprio voto per corrispondenza.
  • In questi casi l’elettore all’estero riceve dall’ufficio consolare un plico contenente il certificato elettorale, le schede elettorali e una busta affrancata recante l’indirizzo dell’ufficio consolare stesso.

COME SI RICHIEDE

  • Le procedure sopra descritte non hanno necessità di alcuna richiesta, occorre solo essere iscritti in AIRE ed essere elettori.
  • I cittadini cancellati dalle liste elettorali per irreperibilità o coloro che, per qualche motivo, sono stati omessi dall’elenco degli elettori all’estero, possono comunque votare presentandosi presso gli uffici consolari competenti per residenza. Questi devono richiedere al comune italiano la dichiarazione che attesti la mancanza di impedimenti all’esercizio del diritto elettorale, quindi provvedono alla reiscrizione del cittadino omesso e alla sua riammissione al voto per corrispondenza.

Cosa serve

  • Essere cittadino italiano
  • Essere iscritto nell’AIRE di un comune italiano
  • Essere iscritto nelle liste elettorali del comune di iscrizione AIRE.

Costi e vincoli

Costi

Nessuno.

Ulteriori informazioni

UNITA’ OPERATIVA RESPONSABILE ISTRUTTORIA: I Settore “Affari Generali, Segreteria e Demografici”

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO:
Responsabile dell’Ufficio Elettorale, Giuseppe De Medici – tel. 0522.861816g.demedici@comune.montecchio-emilia.re.it

UFFICIO COMPETENTE ALL’ADOZIONE DEL PROVVEDIMENTO FINALE:

A CHI RIVOLGERSI PER INFORMAZIONI
- Ufficio Anagrafe / URP aperto solo su appuntamento telefonando al 0522 861849/43/17/18 - Giovedì Chiuso.

POTERE SOSTITUTIVO ATTRIBUITO A:
Il Sindaco di Montecchio Emilia

Ultimo aggiornamento

16-10-2021 17:10

Questa pagina ti è stata utile?