Salta al contenuto

Viene pubblicata la graduatoria definitiva delle domande presentate per l’ammissione al “Progetto conciliazione vita-lavoro 2022” promosso dalla regione Emilia-Romagna per il periodo giugno/settembre 2022 approvato con Delibera di G.R. 598/2022 e cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 Reg. Emilia-Romagna - Rif. Pa 2022 17043/RER.

La graduatoria è stata approvata con determina n. 645 del 29/11/2022.

Poiché l’importo complessivamente richiesto dalle famiglie del Distretto è superiore ai 94.761,00 € stanziati dalla Regione Emilia Romagna, come previsto da Delibera Regionale, è stato necessario stilare una graduatoria dei richiedenti secondo le indicazioni ivi indicate e già riportate sul bando.

La graduatoria relativa alle domande presentate dalle famiglie residenti nel Comune di Montecchio Emilia è consultabile/scaricabile come allegato.

COME LEGGERE LA GRADUATORIA

È possibile individuare la propria posizione nella graduatoria individuando il proprio N° ID assegnato al momento della presentazione della domanda.

A sinistra, accanto alla colonna N° ID, c'è la colonna "ESITO ISTRUTTORIA". Le domande vengono distinte tra "AMMESSO E FINANZIABILE" e "AMMESSO NON FINANZIABILE". "Ammesso" significa che la domanda rientra nei criteri stabiliti dal bando per ottenere il contributo. "Finanziabile" significa che i fondi stanziati consentono l'erogazione del contributo alla famiglia che ha presentato domanda. "Non finanziabile" significa che non è possibile erogare il contributo alla famiglia che ha presentato domanda perchè i fondi stanziati non sono sufficienti a finanziare tutte le domande ammesse.

DESTINATARI DEL BANDO, REQUISITI E FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA

  • Minori di età compresa tra i 3 e i 13 anni (nati all’01/01/2009 ed entro il 31/12/2019) appartenenti a famiglie con attestazione ISEE pari o inferiore a 28.000,00 euro;
  • Minori con disabilità certificata ai sensi della Legge 104/1992 di età compresa tra i 3 e i 17 anni (nati all’01/01/2005 ed entro il 31/12/2019) indipendentemente dall’attestazione ISEE delle famiglie.

La graduatoria è stata redatta prioritariamente sulla base della presenza di disabilità certificata ai sensi della Legge 104/1992 e a seguire del valore ISEE, dal minore al maggiore, con precedenza in caso di uguali valori ISEE, alla famiglia con il minore di età inferiore.

Ai beneficiari verrà riconosciuto un contributo massimo di 112 € a settimana per un contributo complessivo non superiore ai 336 €.

MODALITÀ DI EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO

Le liquidazioni dei contributi, a carico dell'Unione Val d'Enza, ente capofila, avverranno entro il 31/12.

Il versamento avverrà tramite accredito diretto sul conto corrente indicato al momento della presentazione della domanda.

La graduatoria distrettuale generale è consultabile sul sito dell'Unione Val d'Enza

Allegati

Ultimo aggiornamento

12-01-2023 11:01

Questa pagina ti è stata utile?