Salta al contenuto

PROGETTI UTILI ALLA COLLETTIVITA'

Chiamata dei Servizi sociali della Val d'Enza alle organizzazioni del Terzo settore

Data:

29-09-2021

L'Unione Val d'Enza pubblica un Bando per il coinvolgimento di Cooperative Sociali, Organizzazioni di Volontariato, Associazioni di promozione sociale, Imprese sociali e Fondazioni 
nei “Progetti Utili alla Collettività”. Nell'ambito dei Patti per il lavoro e/o per l'inclusione sociale, i beneficiari del Reddito di Citttadinanza sono infatti tenuti a svolgere Progetti Utili alla collettività (PUC)
nel comune di residenza. I PUC rappresentano un'occasione di inclusione e crescita:

  • per i beneficiari, perché i progetti saranno strutturati in coerenza con le competenze personali emerse nel corso dei colloqui presso il Centro per l'impiego o il Servizio sociale ;
  • per la collettività, perché i progetti dovranno essere individuati a partire dai bisogni e dalle esigenze della comunità locale.

Con questo Bando l'Unione Val d'Enza chiama a collaborare le organizzazioni del Terzo settore operanti sul territorio.

Si ricorda che i beneficiari di Reddito di Cittadinanza sono tenuti a dare - nell'ambito del Patto per il lavoro e del Patto per l'inclusione sociale – la disponibilità di almeno 8 ore settimanali per Progetti Utili alla Collettività (PUC) nel Comune di residenza (DL.24 mag 2021) 
La partecipazione ai progetti approvati è obbligatoria (per chi non è esentato) e la non adesione o rispetto di quanto previsto da uno dei progetti può portare alla perdita del beneficio economico percepito.

A questo link tutta la documentazione necessaria: https://tinyurl.com/upz3hhp2


Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

30-08-2022 16:08

Questa pagina ti è stata utile?